La storia - Scuola dell'Infanzia "SS.Innocenti"

Vai ai contenuti

Menu principale:

La storia

La storia del nostro Asilo Infantile di Brembilla inizia ufficialmente l’8 ottobre 1914, giorno in cui avviene la sua iscrizione nell’elenco degli Enti Morali ma di asilo si parlava già da qualche anno.
Verso la fine del 1906 l’allora parroco di Brembilla Don Pietro Rizzi ha l’idea di creare un Asilo Infantile per i bambini della nostra comunità. In attesa della costruzione di una vera e propria sede, per i primi anni l’asilo viene ospitato nelle aule delle Scuole Elementari, allora collocate nell’attuale struttura del Comune, grazie alla stretta collaborazione tra il Parroco Don Rizzi ed il Sindaco Francesco Gervasoni.
Tuttavia poco tempo dopo l’entrata in funzione di questo Ente Benefico, diventato già il punto di riferimento per le famiglie ed i bambini poveri del paese, Don Pietro Rizzi viene colpito da una grave malattia che lo porta alla morte.
A continuare il suo progetto ed a concretizzarlo è il nuovo parroco, don Carlo Cariboni, il quale da subito l’incarico all’architetto Elia Fornoni di stendere il progetto della nuova sede dell’Asilo Infantile.
Alla fine del 1912 i lavori di costruzione possono considerarsi conclusi e, nel mese di dicembre, avviene l’inaugurazione dell’Asilo Infantile di Brembilla. Per ragioni di tipo burocratico e non solo, dall’inaugurazione trascorrono più di undici mesi prima che i bambini possano essere trasferiti nella nuova sede ed affidati alle cure delle Madri Canossiane.
Il giorno 8 ottobre 1914, quasi due anni dopo l’inaugurazione dell’Asilo, arriva il Decreto Regio che ne sancisce l’erezione ad Ente Morale, ed è a questa data che facciamo corrispondere la nascita ufficiale dell’Asilo di Brembilla.
A questo punto, viene redatto il nuovo Statuto dell’Asilo (1914), che riprende i punti fondamentali del primo statuto sottoscritto nel 1912 e che bene definisce le finalità per cui l’Asilo è stato fondato:
Art. 2 L’asilo ha per scopo di accogliere e custodire, nei giorni feriali, i bambini poveri di ambo i sessi del Comune di Brembilla e di provvedere alla loro educazione fisica e morale, intellettuale e religiosa, nei limiti consentiti della loro tenera età. …
Art. 6 Nel caso di deficienza di posti sono preferiti bambini che non abbiano persone le quali possano convenientemente vigilarli, perché impedite dalle loro occupazioni o da altre cause. Per gli altri si tiene conto dell’ordine di precedenza delle domande.
Art 7 L’Asilo provvede ai suoi scopi con eventuali entrate patrimoniali, con le contribuzioni pagate per i bambini non poveri e con ogni altro provento non destinato ad aumentare il patrimonio…
Art. 8 Nell’asilo è vietata diversità di trattamento tra i bambini.
Art 9 L’Asilo è retto da un Consiglio di Amministrazione composto da cinque membri compreso il Presidente. I consiglieri sono nominati per metà dal Consiglio Comunale e per metà dalla Congregazione di Carità di Brembilla. Il presidente sarà il Parroco di Brembilla “Pro-tempore”.
Con il passare degli anni, grazie anche alla collaborazione dell’Amministrazione Comunale e di Privati benefattori, l’asilo si è sviluppato sia dal punto di vista degli spazi sia dal punto di vista educativo, cercando di rispondere di volta in volta alle diverse esigenze della comunità di Brembilla
Nel 2001 la “Scuola dell’Infanzia S. S. Innocenti” ha chiesto e ottenuto, con D. M. Nr. 488/1966 del 28 febbraio, il riconoscimento paritario ai sensi della legge 62/2000.
Dal settembre 2014 il CdA della scuola dell’infanzia ha preso in carico  la gestione del nido sito a Cadelfoglia e precedentemente gestito da una cooperativa integrandolo alla scuola dell’infanzia.
Al fine di integrare non solo gestionalmente ma anche fisicamente il nido alla scuola dell’infanzia e di  creare un unico polo per l’infanzia da 0 a 6 anni, il due ottobre 2017 hanno preso il via i lavori di adeguamento sismico della scuola dell’infanzia e di realizzazione del nuovo nido nei locali al primo piano una volta adibiti ad abitazione delle suore e rimasti poi per lungo tempo in disuso. Da settembre 2018 il nido si è trasferito nei nuovi locali.
La scuola dell’Infanzia e nido integrato “S. S. Innocenti ” oggi, tenendo conto della propria storia e degli scopi che portarono i fondatori a credere nella costituzione dell’allora Asilo Infantile, è sempre più proiettata nel futuro, pronta a cogliere le sfide educative della modernità e le nuove esigenze dei bambini e delle loro famiglie.

(Notizie storiche tratte dal libro “Un secolo d’asilo a Brembilla”- Alessandro e Giada Pellegrini, Lubrina Editore)
Atto costitutivo del 1912
Statuto attuale
1920
2014
2018
 
Torna ai contenuti | Torna al menu